ASPETTERÒ IL TEMPO CHE DEVO ASPETTARE PER CONQUISTARE IL TUO CUORE

ASPETTERÒ IL TEMPO CHE DEVO ASPETTARE PER CONQUISTARE IL TUO CUORE Brano tratto dal romanzo “Il giardino di Étienne”, in lavorazione. © 2017 In questa scena i protagonisti della storia nel presente, Étienne e Cristina, incontrano la storia dei protagonisti del  flash back, Chris ed Anne. Étienne consegna a Cristina il memoir di Chris, affinché…

Continua a leggere →

  •  
    224
    Shares
  • 224
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

QUANDO, SCRIVENDO UN ROMANZO, TI TROVI A FARE L’INVESTIGATRICE PRIVATA

QUANDO, SCRIVENDO UN ROMANZO, TI TROVI A FARE L’INVESTIGATRICE PRIVATA Nota sui lavori in corso per il romanzo “Il giardino di Étienne”. Ricapitolo per chi non ha letto le note precedenti (che trovi sul mio sito, qui: https://www.simonamariacorvese.it/category/il-giardino-di-etienne/). Il romanzo è ambientato in epoca contemporanea ed è un’intensa e sofferta storia d’amore per adulti. Una…

Continua a leggere →

IL MISTERO DI VALENTINA: QUANDO IL CORRELATIVO OGGETTIVO HA IL CARAPACE

“Quel pomeriggio aveva un appuntamento in Conservatorio con sua moglie Laura che durante la sua lunga assenza dall’Italia, si era trasferita in un bilocale di sua proprietà, vicino alla scuola. … Prima di uscire di casa Roberto andò a cercare Valentina, la tartaruga che aveva regalato a Laura esattamente un anno prima, quando si erano…

Continua a leggere →

VILLA BELLE ALLIANCE – SULLE TRACCE DI EDITH WHARTON E DEI SUOI AMERICAN HOSTELS DURANTE LA GRANDE GUERRA

VILLA BELLE ALLIANCE – SULLE TRACCE DI EDITH WHARTON E DEI SUOI AMERICAN HOSTELS DURANTE LA GRANDE GUERRA Traduzione di Simona Maria Corvese (dal report originale in inglese) Nell’estate del 1914 Edith Wharton, la ben nota scrittrice americana, si stava preparando per le vacanze, quando scoppiò la Prima Guerra Mondiale. Sebbene molti fuggissero da Parigi,…

Continua a leggere →

IL MIO ANGELO incipit

IL MIO ANGELO Storia vera di Daniel B., raccolta da Simona Maria Corvese Pubblicata sul numero 26 –  26 gennaio 2021 della rivista “Confidenze” di Stile Italia Edizioni. “Daniel, il capo ti vuole parlare”, mi dice un collega al rientro dalla mia pausa pranzo. Salgo al nono piano per andare a sentire cosa mi deve…

Continua a leggere →

DOVE INIZIA L’ALBA? incipit

DOVE INIZIA L’ALBA? Storia vera di Alessia Cassetti e Andrea Castelli, raccolta da Simona Maria Corvese Pubblicata sul numero 33 del 4 agosto 2020, sulla rivista Confidenze di Stile Italia Edizioni, partecipata Mondadori Fin da piccola sono stata rapita dal mistero dell’universo. Guardando le stelle, tutti diventiamo consapevoli di essere la microscopica parte di un’immensità.…

Continua a leggere →

EDITH WHARTON E GLI AMERICAN HOSTELS PARIGINI

EDITH WHARTON E GLI AMERICAN HOSTELS PARIGINI Edith Wharton, la ben nota scrittrice americana, all’inizio della Prima Guerra Mondiale fondò gli American Hostels parigini, per rifugiati di guerra. Al termine della guerra ricevette la legione d’Onore per il suo instancabile impegno e l’imponente rete di volontariato che creò, togliendo dalla strada migliaia di rifugiati di…

Continua a leggere →

IL LIBRO DI RACCONTI incipit

IL LIBRO DI RACCONTI Racconto di Simona Maria Corvese Mi ero iscritta a un corso di scrittura creativa, assecondando una mia grande passione rimasta inespressa per anni. Alla prima lezione constatai che i compagni di classe erano persone di tutte le età ma la mia attenzione andò a un collega e al suo sguardo. Fabio non…

Continua a leggere →

LA VALIGIA incipit

LA VALIGIA Storia vera di Andrea V., raccolta da Simona Maria Corvese In un pomeriggio di primavera esco da un condominio della periferia milanese con un’anacronistica valigia in mano. Sembro un’emigrante d’altri tempi, come lo è stato mio padre molti anni fa. Era venuto dal sud Italia con questa valigia in mano per trovare lavoro…

Continua a leggere →

DESTINAZIONE CAMBRIDGE incipit

DESTINAZIONE CAMBRIDGE Storia vera di Adele G., raccolta da Simona Maria Corvese Pubblicata sul numero 12 del 10 marzo 2020 della rivista Confidenze Durante alcuni mesi passati da sola all’estero, m’innamorai. Gilles era un uomo straordinario, sentivo di potermi fidare di lui. Saremmo rimasti insieme anche a distanza? Decidemmo di scommettere sul nostro rapporto. Che si trovava…

Continua a leggere →

Page 1 of 3