I GIORNI CHE VERRANNO

I GIORNI CHE VERRANNO Storia vera di Silvia G., raccolta da Simona Maria Corvese Precedentemente pubblicata sul n.17 – 26 aprile 2022 della rivista “Confidenze” di Stile Italia Edizioni. “Fabien mi sembra subito molto simpatico ma sono ancora troppo legata al ricordo di mio marito e non sono pronta a una nuova relazione. Eppure, a…

Continua a leggere →

  •  
    224
    Shares
  • 224
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

DESTINAZIONE CAMBRIDGE

DESTINAZIONE CAMBRIDGE Storia vera di Adele G., raccolta da Simona Maria Corvese Precedentemente pubblicata sul numero 12 –10 marzo 2020 della rivista Confidenze di Stile Italia Edizioni. Durante alcuni mesi passati da sola all’estero, m’innamorai. Gilles era un uomo straordinario, sentivo di potermi fidare di lui. Saremmo rimasti insieme anche a distanza? Decidemmo di scommettere…

Continua a leggere →

LA SCATOLA DI SANTO STEFANO

LA SCATOLA DI SANTO STEFANO Nella tradizione anglosassone il giorno di Santo Stefano viene detto anche “the boxing day – il giorno della scatola”. È un’usanza che ha origini antichissime e consiste nel dare denaro o beni durevoli alle persone delle classi sociali inferiori, nel giorno di Santo Stefano, il 26 dicembre. Tutti sono d’accordo…

Continua a leggere →

CANTO DI NATALE DI DICKENS E UN’ANTICA USANZA MEDIEVALE: IL CAROLING

  CANTO DI NATALE DI DICKENS E UN’ANTICA USANZA MEDIEVALE: IL CAROLING Nell’epoca vittoriana riprende l’usanza medievale del caroling, ossia dei canti natalizi. È in quest’epoca che il Natale viene visto come la festa della famiglia.  Intorno al 1833 viene pubblicata la prima raccolta di carols, alcuni tradizionali, altri nuovi. Non bisogna dimenticare che siamo…

Continua a leggere →

IL MUSICAL – incipit

IL MUSICAL Racconto di Simona Maria Corvese Odette, una giovane attrice in difficoltà, ottiene la parte di Maria in una produzione teatrale del musical “West Side Story”.  Odette si innamora di Mathew, il regista, ma il cast e la troupe hanno bisogno di un miracolo quando la compagnia sta per essere sciolta. Anche Odette e Mathew…

Continua a leggere →

RAPSODIA DI NATALE – racconto natalizio illustrato (estratto)

RAPSODIA DI NATALE di Simona Maria Corvese Questo racconto, adatto a un pubblico adulto, è un’opera di fantasia. Nomi, personaggi, luoghi e avvenimenti sono frutto dell’immaginazione dell’autore o sono usati in chiave fittizia. Qualsiasi rassomiglianza con fatti o località reali o con persone, realmente esistenti o esistite, è puramente casuale. RAPSODIA DI NATALE – sinossi…

Continua a leggere →

LA BARBAJADA E LA BELLE ÉPOQUE

LA BARBAJADA E LA BELLE ÉPOQUE Proseguendo nelle ricerche per il mio romanzo “Gioco a due al Grand Kursaal” (ambientato tra San Pellegrino Terme e Milano) e approfondendo la conoscenza della cucina tipica milanese nel periodo della Belle Époque,  mi sono imbattuta in una bevanda storica dolce ora poco nota, perché caduta in disuso: la…

Continua a leggere →

La villa delle donne e dei bambini in Normandia

Durante la Grande Guerra ci furono molte organizzazioni private a prendersi cura dei profughi in Francia. La maggior parte di questi profughi proveniva dal Belgio. Una di queste organizzazioni caritative erano gli American Hostels, creati da Edith Wharton, scrittrice americana e prima donna ad aver ricevuto il premio Pulitzer. Tra i profughi molte persone erano…

Continua a leggere →

QUANDO, SCRIVENDO UN ROMANZO, TI TROVI A FARE L’INVESTIGATRICE PRIVATA

QUANDO, SCRIVENDO UN ROMANZO, TI TROVI A FARE L’INVESTIGATRICE PRIVATA Nota sui lavori in corso per il romanzo “Il giardino di Étienne”, copyright © 2017. Ricapitolo per chi non ha letto le note precedenti (che trovi sul mio sito, qui: https://www.simonamariacorvese.it/category/il-giardino-di-etienne/). Il romanzo è ambientato in epoca contemporanea ed è un’intensa e sofferta storia d’amore…

Continua a leggere →

IL MISTERO DI VALENTINA: QUANDO IL CORRELATIVO OGGETTIVO HA IL CARAPACE

“Quel pomeriggio aveva un appuntamento in Conservatorio con sua moglie Laura che durante la sua lunga assenza dall’Italia, si era trasferita in un bilocale di sua proprietà, vicino alla scuola. … Prima di uscire di casa Roberto andò a cercare Valentina, la tartaruga che aveva regalato a Laura esattamente un anno prima, quando si erano…

Continua a leggere →

Page 1 of 2