SUITE FRANCESE, DOLCE di Irène Némirovsky – riflessioni

SUITE FRANCESE, DOLCE di Irène Némirovsky – riflessioni Quando leggo un romanzo non mi affido mai alle recensioni: è un piacere e un interesse per l’argomento che ho scelto troppo soggettivo per seguire l’opinione altrui. Il libro potrebbe aver ricevuto tante recensioni positive e non piacermi. Potrebbe anche aver ricevuto poche recensioni positive e piacermi.…

Continua a leggere →

LA MUSICA È UN PONTE CON IL CIELO ANCHE IN UN CAMPO DI CONCENTRAMENTO.

LA MUSICA È UN PONTE CON IL CIELO ANCHE IN UN CAMPO DI CONCENTRAMENTO. Concludo con oggi il mese di letture dedicate alla Shoah, parola ebraica che significa “distruzione” e che tutti conosciamo. Il brano che propongo oggi tratta una pagina della storia meno conosciuta: lo sterminio del popolo Rom nei campi di concentramento, durante…

Continua a leggere →

LE LIBRERIE DELL’USATO: LONDRA VISTA CON GLI OCCHI DI VIRGINIA WOOLF.

LE LIBRERIE DELL’USATO: LONDRA VISTA CON GLI OCCHI DI VIRGINIA WOOLF. “I libri usati sono libri selvatici, libri senza tetto; si riuniscono in grandi stormi dai piumaggi variegati e possiedono il fascino che manca ai volumi addomesticati delle biblioteche. Inoltre, in questa compagnia mista e casuale, potremmo imbatterci in qualche completo estraneo che, con un…

Continua a leggere →

CHARLOTTE BRONTE CONTRO IL BULLISMO IN JANE EYRE.

CHARLOTTE BRONTE CONTRO IL BULLISMO IN JANE EYRE. “John era un ragazzo di quattordici anni, io ne avevo allora dieci solamente. Era alto e forte per la sua età, … Io poi gli ero antipatica; mi maltrattava e mi puniva, non due o tre volte la settimana, non due o tre volte al giorno, ma…

Continua a leggere →

LONDRA VISTA CON GLI OCCHI DI VIRGINIA WOOLF

LONDRA VISTA CON GLI OCCHI DI VIRGINIA WOOLF “L’occhio ha questa strana proprietà: si ferma solo sulla bellezza; simile a una farfalla cerca il colore e gode del caldo. In una sera invernale come questa, quando la natura si è data la pena di pulirsi e ripulirsi, l’occhio conquista i suoi migliori trofei, ricavando piccoli…

Continua a leggere →

JANE AUSTEN E LE SUE COLAZIONI AI SYDNEY GARDENS DI BATH.

JANE AUSTEN E LE SUE COLAZIONI AI SYDNEY GARDENS DI BATH. Dalle lettere di Jane Austen dell’aprile 1805, apprendiamo che era solita andare ai Sidney Gardens di Bath, dei giardini di divertimento adiacenti a una sala da ballo, e partecipare alle tipiche colazioni che lì venivano organizzate. Lettera 44 (domenica 21-martedì 23 aprile 1805) Cassandra…

Continua a leggere →

LA FORZA QUIETA DELLE QUERCE GEMELLE

LA FORZA QUIETA DELLE QUERCE GEMELLE Conoscete le querce gemelle dei giardini della Villa Reale di Monza? Ieri ho trascorso il pomeriggio al parco, gremito di persone desiderose, come me, di trascorrere qualche ora all’aria aperta, a contatto con la natura. È stata la prima uscita di primavera, una primavera un po’ lenta perché molti…

Continua a leggere →

LONDRA VISTA CON GLI OCCHI DI VIRGINIA WOOLF

LONDRA VISTA CON GLI OCCHI DI VIRGINIA WOOLF Nel post di oggi Londra viene vista dagli occhi di Virginia Woolf. Parallelamente agli “Sketches by Boz” di Charles Dickens ho intrapreso la lettura di “Londra”, ovvero una raccolta di tutti gli scritti londinesi di Virginia Woolf (articoli, pagine di diario, riflessioni, saggi e ricordi). Sono due…

Continua a leggere →

PERCHE’ MI VIENE VOGLIA DI BALLARE? EMILY DICKINSON

  Dipinto:” Salon”, di Carl Wilhelm Hols. Domenica pomeriggio “Che momenti avremo il giorno del Digiuno, (2) dopo che saremo tornati a casa dalla riunione – perché mi viene voglia di ballare? e Austin, se ballo così tanti giorni prima che ne sarà di me quando arriverà davvero l’ora? …”. Emily Dickinson. Lettera 80 (7 March…

Continua a leggere →

EMILY DICKINSON: LA PRIMAVERA IN UNA SUA LETTERA

Dipinto: Woman at a sunny window, Carl Wilhelm Hols Lettera 807 (mid-March 1883) James D. Clark Caro amico, In queste Settimane in cui non abbiamo saputo nulla di lei, speriamo che lei sia stato meglio, e che si stia avvicinando a quel dolce Medico che è l’imminente primavera – perché l’orecchio del Cuore sente già…

Continua a leggere →

Page 1 of 2