MENÙ PLANNING PARTY!


MENÙ PLANNING PARTY!
I personaggi del mio romanzo “Sinfonia della Felicità – la storia di Roberto e Livia” adorano cucinare e si trovano insieme per pianificare il menù familiare settimanale, dal quale ricavano la lista della spesa.
Questa gioiosa riunione familiare per pianificare il menù è come una festa, nella quale ognuno può esprimere le sue preferenze.
Questo è un menù planning party.
Anch’io in famiglia ricorro al menù planning party. Di solito lo facciamo nel week end. Il bello è che quando si è a corto di idee, si possono invitare anche degli amici (ne bastano 2 o 3). Mettendo insieme le idee di tutti, i cavalli di battaglia di tutti, le possibilità diventano infinite.
Quello di oggi è il primo menù planning party in rete. Ogni settimana proporrò una ricetta.
Siete tutte/i invitate/i e, se volete, potete proporre nei commenti una vostra ricetta, che rimarrà a beneficio di tutti, per la pianificazione del menù settimanale.
Nel primo articolo di “menù planning party” sul mio blog trovate un brano tratto dal mio romanzo e la ricetta della torta di patate della Val di Non (è una ricetta tradizionale del Trentino Alto Adige).
Se vi piace l’idea, ci troviamo qui tutti i week end.
Simona

Prima di partire Laura si incontrò con Roberto per un’importante riunione di famiglia a casa loro: decidere il menù del giorno di Natale.
“Fate così tutti gli anni?”, chiese loro Livia.
“No”, le spiegò lui “È una vecchia abitudine che torna in uso dopo tanti anni, dal momento che questo Natale avremo le dimensioni di una vera famiglia”.
Laura e Roberto avevano amato molto cucinare insieme. Era un gesto d’amore dell’uno verso l’altra ma non era bastato a tenerli insieme dopo che il loro triste destino si era compiuto.
Insieme a Livia presero un vecchio libro di ricette e scelsero i piatti considerati loro cavalli di battaglia, così definendo le portate per il Natale e il Capodanno. … Laura consegnò l’elenco della spesa a Roberto e Livia che avrebbero comperato gli ingredienti necessari. Fu una riunione divertente e Livia si sentì molto coinvolta, soprattutto quando le vennero chiesti i suoi gusti e quelli di Jòzsef. …
… Livia e Jòzsef,… vollero a tutti i costi aiutare Laura e Roberto a preparare i pranzi…
“Ti prego, Roberto, ti ho aiutato già altre volte a preparare da mangiare”, aveva insistito la bambina.
Laura e lui giunsero a un compromesso, affidando ai bambini il compito di preparare le tartine per gli antipasti, usando gli stampini dei biscotti natalizi per dar loro delle forme in tema con la festa….
“Sinfonia della felicità – la storia di Roberto e Livia”, copyright ©2017-2018 Simona Maria Corvese.

TORTA DI PATATE DELLA VAL DI NON
(ricetta tradizionale del Trentino Alto Adige)
Ingredienti: 4 patate grosse, 200 gr. Di farina, 40 ml. Di olio extravergine di oliva, sale.
Lava e lessa le patate poi grattugiale in una terrina. Se preferisci puoi passarle nell’attrezzo che si usa per schiacciare le patate quando si prepara il puré. Unisci la farina nella terrina e il sale. Mescola gl’ingredienti e impastali.
Prendi una tortiera, versaci l’olio e fallo scaldare. A questo punto versa l’impasto di patate e farina, stendilo e livellalo. L’impasto dovrebbe avere lo spessore di circa 1 centimetro.
Metti la tortiera in forno preriscaldato a 180° e cuoci la torta di patate. Quando la superficie avrà un aspetto dorato e croccante, la torta sarà pronta!

  •  
    25
    Shares
  • 25
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento da Facebook

Leave A Response

* Denotes Required Field