CHARLOTTE BRONTE CONTRO IL BULLISMO IN JANE EYRE.

CHARLOTTE BRONTE CONTRO IL BULLISMO IN JANE EYRE. “John era un ragazzo di quattordici anni, io ne avevo allora dieci solamente. Era alto e forte per la sua età, … Io poi gli ero antipatica; mi maltrattava e mi puniva, non due o tre volte la settimana, non due o tre volte al giorno, ma…

Continua a leggere →